L'ARALDICA

COS'E' L'ARALDICA?

COME NACQUE LO STEMMA ?

 

NEL MEDIOEVO SI COMBATTEVANO MOLTE GUERRE IN TUTTA EUROPA.

 

I COMBATTENTI ERANO TUTTI VESTITI IN MODO SIMILE,

COSI' PER RICONOSCERSI COMINCIARONO A METTERE SUI LORO SCUDI DEI SIMBOLI CHE LI INDENTIFICASSERO.

 

 

DATO CHE I CAVALIERI ERANO SEMPRE PIU' NUMEROSI SI DECISE DI ELENCARE E DESCRIVERE I LORO STEMMI PER NON RISCHIARE DI RIPRODURRE QUELLI GIA' ESISTENTI.

 

QUESTO COMPITO FU ATTRIBUITO AGLI ARALDI ATTORNO AL XIII:

ESSI CATALOGAVANO I DIVERSI STEMMI NEI LORO REGISTRI.

NACQUE COSI' L'ARALDICA.

L'ARALDIACA E' QUINDI LO STUDIO DEGLI STEMMI.

DA SINISTRA VERSO DESTRA, SCENDENDO:

- DUCATO DI PROVENZA - CORONA DI ARAGONA- REGNO DI CASTIGLIA

- REGNO DI BOEMIA - REGNO DI UNGHERIA - DUCATO DI SLESIA

- IMPERO BULGARO E DI VALACCHIA - REGNO DI SERBIA - BASILEIA TON RHOMAION

- REGNO DI NORVEGIA - REGNO DI ULSTER - REGNO DELLA GEORGIA

- REPUBBLICA DI VENEZIA - STATO DELLA CHIESA

STEMMA DI CARLO D' ANGIO'

CHE COSA E' UNO SCUDO?

LO SCUDO E' IL SUPPORTO SU CUI SI DISEGNANO I SEGNI E LE FIGURE CHE IDENTIFICANO UNA FAMIGLIA, UNA COMUNITA', UN UOMO.....

LO STEMMA E' DUNQUE FORMATO DALLO SCUDO, DAGLI ORNAMENTI E DAL LE FIGURE CHE VI SONO DISEGNATE.


LE FORME DELLO SCUDO

LO SCUDO MEDIEVALE AVEVA UNA FORMA SEMPLICE: OVALE, ROTONDO O A FORMA DI OGIVA.

POI SONO STATE INVENTATE TANTE ALTRE FORME DIVERSE.

 

 

I COLORI DELLO SCUDO : PER COLORARE LO SCUDO SI USANO GLI SMALTI E I METALLI.

 

 

 

 

 

 

 

GLI SMALTI

NEL LINGUAGGIO ARALDICO SMALTO SIGNIFICA COLORE.

I COLORI USATI NEGLI SCUDI SONO SETTE: ROSSO, AZZURRO, NERO, VERDE, PORPORA, ARANCIO E MARRONE.

GLI ARALDI ASSOCIARONO GLI SMALTI A SENTIMENTI E VALORI UMANI.

ATTENZIONE! NON SI POSSONO SOVRAPPORRE DUE SMALTI!

NON SI POSERA' UNA FIGURA ROSSA SU UN CAMPO VERDE, PER ESEMPIO, SALVO CHE IN RARISSIME ECCEZIONI.

I METALLI

AGLI SMALTI SI AGGIUNGONO I METALLI. I METALLI SONO L'ORO E L'ARGENTO, CHE SI USA RIMPIAZZARE SPESSO CON IL GIALLO E IL BIANCO.

COME PER GLI SMALTI, NON SI SOVRAPPONGONO DUE METALLI.

SI ALTERNA SEMPRE UNO SMALTO E UN METALLO, SALVO RARISSIME ECCEZIONI.

ERMELLINO

LE PELLICCE

NON SONO VERE PELLICCE, MA LA LORO RAPPRESENTAZIONE GRAFICA!

SONO DUE: DENOMINATE ERMELLINO E VAIO.

ATTENZIONE: NON SI SOVRAPPONGONO MAI DUE PELLICCE.

SI POSSONO INVECE INSERIRE IN UNA COMPOSIZIONE CON ALTRI SMALTI O METALLI.

VAIO

LA PARTIZIONE DEI COLORI

PER SPARTIRE I COLORI, GLI SMALTI E I METALLI, SI DIVIDE LO SCUDO IN PARTI: QUARTI, SPICCHI, STRISCE...

L'IMMAGINE QUI SOTTO MOSTRA ALCUNI ESEMPI DI RIPARTIZIONE. NOTA CHE SONO SEMPRE IN NUMERO PARI!

 

LE PEZZE

 

LE PEZZE SONO FIGURE GEOMETRICHE IL CUI COLORE NON COPRE PIU' DI UN TERZO DELLA SUPERFICIE DELLO SCUDO. ESSE SONO SEMPRE DISPARI!

 

 

 

LE FIGURE

LE FIGURE SONO ELEMENTI NON GEOMETRICI CHE DECORANO LO SCUDO.

SONO FREQUENTI IL LEONE, SIMBOLO DI CORAGGIO E L'AQUILA, CHE SIMBOLEGGIA LA FORZA E LA SOVRANITA'.

STEMMA DI LOCARNO

ANTICO STEMMA DEI SAVOIA


E ORA... CREA IL TUO SCUDO, IN QUATTRO TAPPE!

  1. SCEGLI LA FORMA DEL TUO SCUDO.
  2. DEFINISCI I COLORI. RICORDA PERO' CHE ESSI HANNO DEI SIGNIFICATI PRECISI E CHE NON SI SOVRAPPONGONO DUE SMALTI, DUE METALLI O DUE PELLICCE.
  3. CREA LA PARTIZIONE DEL TUO SCUDO
  4. SCEGLI UNA O PIU' FIGURE : LEONE, AQUILA,TARTARUGA, RANA, ORSO...  COSA TI ASSOMIGLIA DI PIU'?  TI PIACCIONO I CAVALLI?  AMI LA NATURA?  TI PIACCIONO I FIORI?  TI INTERESSA LA STORIA?  PUOI SCEGLIRE UN CASTELLO, UNA TORRE, UNA CASA.

 

CLICCA QUI PER  VEDERE UN SITO RICCO DI IMMAGINI INTERESSANTI E FANTASIOSE.