ARTE PALEOCRISTIANA

L'ARTE PALEOCRISTIANA COMPRENDE LA PRODUZIONE ARTISTICA DEI PRIMI CRISTIANI.

A PARTIRE DAL 313 D.C., ANNO DELL'EDITTO CON CUI L'IMPERATORE COSTANTINO RICONOSCE AI CRISTIANI LA LIBERTÀ DI CULTO, SORGONO LE PRIME BASILICHE ED I BATTISTERI.

I BATTISTERI SONO IL LUOGO IN CUI SI BATTEZZAVANO I CREDENTI.

LE BASILICHE SONO I LUOGHI DOVE SI SVOLGONO LE CERIMONIE RELIGIOSE.

 

LA BASILICA CRISTIANA ERA DOTATA DI:

  1. - UN PORTICO DOVE SOSTAVANO COLORO CHE NON AVEVANO ANCORA RICEVUTO IL BATTESIMO;
  2. - UNA PORTA DI INGRESSO SITUATA SU UN LATO MINORE;
  3. - UN CORRIDOIO CENTRALE SOSTENUTO DA PILASTRI E COLONNE
  4. - IL PRESBITERIO,CIOÈ LO SPAZIO RISERVATO AL CLERO, DOVE SI TROVAVA L'ALTARE. IL PRESBITERIO ERA COSTITUITO DA UNO SPAZIO SEMICIRCOLARE SORMONTATO DA UNA SEMICUPOLA (ABSIDE).
  5. - IL TRANSETTO, UNA NAVATA PERPENDICOLARE ALLA NAVATA CENTRALE.
  6. -TETTO A CAPANNA CON CAPRIATE
SAN_PIETRO L'IMMAGINE MOSTRA UNA RICOSTRUZIONE DELLA BASILICA DI SAN PIETRO COME ERA ANTICAMENTE.

SCARICA IL TESTO DI QUESTA PAGINA

 

LE DOMANDE CHE GUIDANO IL MIO STUDIO

  1. Quando nasce ufficialmente l'arte cristiana?
  2. Che cosa sono le basiliche cristiane?
  3. Quali sono le principali caratteristiche della basilica?
  4. Che cos'è il battistero?

 

LETTURA DI IMMAGINI

Cerca in Internet le immagine proposte . Osserva: sembrano rappresentazioni della realtà o normali scene di vita , ma agli occhi dei primi cristiani queste immagini avevano un significato nascosto. Quale?

  • Mosaico del Mausoleo di Galla Placidia