PROSPETTIVA AEREA

 SI TRATTA DEL PARTICOLARE EFFETTO CHE L'ATMOSFERA CREA SU UN PAESAGGIO NATURALE, I CUI ELEMENTI VICINI APPAIONO BEN DISTINTI E DAI COLORI VIVIDI, MENTRE QUELLI LONTANI SEMBRANO QUASI SFOCATI.

L'ARTISTA DISEGNA QUINDI IL PAESAGGIO UTILIZZANDO COLORI VIVACI PER GLI ELEMENTI PIU' VICINI MENTRE GLI ELEMENTI LONTANI SONO RESI MEDIANTE COLORI SEMPRE PIU' SCHIARITI ( CON LA GRADAZIONE DEL COLORE CHE VA DA PIU' SCURO, VICINO,  A PIU' CHIARO, LONTANO ).

NELLA PROSPETTIVA AEREA INOLTRE, PER DARE L'IDEA DELLA LONTANANZA, I CONTORNI DELLE FORME SULLO SFONDO SONO RAPPRESENTATI IN MODO DA APPARIRE DIFFICILMENTE DISTINGUIBILI.

OSSERVA LA PROSPETTIVA AEREA NELL'OPERA DI RAFFAELLO SANZIO : DAMA CON LIOCORNO.

 

 

 

CONOSCI UN ALTRO ARTISTA RINASCIMENTALE CHE UTILIZZAVA LA PROSPETTIVA LA PROSPETTIVA AEREA?

 

 

 

I TERMINI DELL'ARTE

   QUALE TERMINE  INSERIRESTI NELL'ETICHETTA DEL TITOLO?

 

GRADAZIONE DEL COLORE IN RAPPORTO ALLA PROFONDITA'