IL GRAFFITISMO

IL GRAFFITISMO E' UNA CORRENTE ARTISTICA CHE SI SVILUPPA SUL FINIRE DEGLI ANNI SESSANTA NEGLI STATI UNITI COME REAZIONE AL MONDO DELL'ARTE UFFICIALE (GALLERIE, MUSEI).

I GRAFFITI VENGONO DIPINTI SUI MURI DEGLI EDIFICI URBANI, LE STAZIONI E I VAGONI DEI TRENI.

NEGLI ANNI OTTANTA SI DIFFONDE ANCHE IN EUROPA.

UNO DEI MAGGIORI ESPONENTI E'  KEITH HARING (1958-1990)

'TUTTOMONDO' DEL 1989, 200 MQ, E' UNA PITTURA MURALE ACRILICA CHE SI TROVA A PISA, SULLA PARETE DEL CONVENTO DI S.ANTONIO ABATE.

NELLA FOTOGRAFIA E' RIPRESO ANCHE L'ARTISTA DOPO LA CONCLUSIONE DELL'OPERA.

 

BANKSY

ARTISTA INGLESE CHE AFFRONTA CON IRONIA  IMPORTANTI TEMI POLITICI, ETICI E CULTURALI.

 

LE DOMANDE CHE GUIDANO IL MIO STUDIO

  1. Dove e quando nasce il Graffitismo?
  2. Dove vengono dipinte le immagini?

 

 

Presentazione della Street Art con Prezi

https://prezi.com/rph0q3e6bjzy/banksy-lesson-plan-visual-culture-street-art/