LA LUCE

LA LUCE SI DISTRIBUISCE SUGLI OGGETTI, SUGGERENDONE LA TRIDIMENSIONALITÀ.

 

LA 'NATURA MORTA' QUI SOTTO MOSTRA COME IL COLORE DELLA FRUTTA E DELLE FOGLIE CAMBINO PER EFFETTO DELLA LUCE.


 

DA DOVE ARRIVA LA LUCE CHE ILLUMINA IL PIATTO DI FRUTTA QUI SOTTO?

 

VI SONO DIVERSE SITUAZIONI CHE SI POSSONO VERIFICARE RELATIVAMENTE ALLA FONTE DI LUCE:

1. LUCE FRONTALE:  LA LUCE INVESTE FRONTALMENTE L’OGGETTO CHE RISULTA ABBAGLIATO.
2. LUCE LATERALE: SUI LATI DELL’OGGETTO SI FORMANO ZONE D’OMBRA CHE FANNO RISALTARE LE SUPERFICI.
3. CONTROLUCE: L’OGGETTO È POSTO TRA OSSERVATORE E SORGENTE DI LUCE: L’OMBRA È UNIFORME E I VOLUMI SI APPIATTISCONO.
4. LUCE DIFFUSA: LA LUCE SI DISTRIBUISCE UNIFORMEMENTE SULL’OGGETTO E NON CREA OMBRE PARTICOLARI.

 

 

 

 

IN RELAZIONE ALLA LUCE, QUANDO ANALIZZO UNA IMMAGINE COMPIO LE SEGUENTI OSSERVAZIONI:

  1. QUELLA CHE ILLUMINA LA SCENA, E' UNA LUCE NATURALE O ARTIFICIALE?

  2. E' NETTA O DIFFUSA?

  3. DETERMINA LE FORME?

  4. CI SONO OMBRE? COME SONO :NETTE, SFUMATE, CORTE, LUNGHE ...

  5. CI SONO OMBRE PROPRIE E OMBRE PORTATE?