CARAVAGGIO

 

MICHELANGELO MERISI DETTO IL CARAVAGGIO FU UN ARTISTA CHE PORTO' GRANDI NOVITA' NEL MONDO DELLA PITTURA TRA LA FINE DEL '500 E L'INIZIO DEL '600.

LE IMMAGINI DI CARAVAGGIO SONO ESTREMAMENTE REALISTICHE.

QUESTO CESTO DI FRUTTA , DIPINTO CON TALE REALISMO DA SEMBRARE VERO

E' UN FAMOSO ESEMPIO DI NATURA MORTA.

AL DI LA' DELL'APPARENTE SEMPLICITA' DEL SOGGETTO (FRUTTI FRESCHI E SANI , MELE BACATE E FOGLIE APPASSITE) L'OPERA DEL SEICENTO VENIVA INTERPRETATA ANCHE  CON UN SIGNIFICATO SIMBOLICO: CADUCITA' DEI BENI TERRENI IN CONFRONTO ALL'ETERNITA' DI QUELLI CELESTI.

IL CONCETTO VENIVA INDIVIDUATO NELL'AZIONE DEL TEMPO, CHE CONSUMA LE COSE E PORTA VERSO LA MORTE.

LETTURA ATTIVA

1- OSSERVA CON ATTENZIONE: SAI TROVARE ALMENO DUE INDIZI DI QUESTO SIGNIFICATO SIMBOLICO?

 

2- LEGGI LA DESCRIZIONE QUI SOTTO E POI INDICA QUALI AFFERMAZIONI SONO VERE (V) E QUALI FALSE (F).

In italia il primo e più importante autore di nature morte è Carvaggio.

Nella Canestra di frutta, Caravaggio ha dipinto una cesta colma di frutti, rappresentandola con l'importanza che di solito si dava alla figura umana. L'artista, infatti, l'ha posta al centro della composizione, in posizione frontale, isolata su un fondo di colore neutro in modo da attirare l'attenzione di chi guarda. la canestra, inoltre, sporge leggermente dal tavolo, mostrando il suo volume.

La luce è distibuita in modo omogeneo e ravviva tutto il dipinto.

Il disegno è nitido e ci porta ad osservare ogni particolare: la lucentezza delle superfici dei frutti, la rugosità delle foglie accartocciate e dettagli della mela bacata.

E' proprio nei dettagli che si scopre che la canestra di frutti non è solo un soggetto realizzato dal vero ma nasconde un significato nascosto tipico della vanitas: le foglie accartocciate e la mela bacata portano a riflettere sulla bellezza terrena che è destinata a svanire.

 ORA CHE HAI TUTTE LE INFORMAZIONI, ESEGUI LA LETTURA DELL'OPERA !

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TITOLO:MEDUSA

TECNICA: OLIO SU TAVOLA RIVESTITA DI TELA

DIAMETRO:55 CM

COLLOCAZIONE: FIRENZE, GALLERIA DEGLI UFFIZI

L'OPERA HA COME SOGGETTO UN PERSONAGGIO MITOLOGICO: MEDUSA, UN MOSTRO CON VOLTO DI DONNA E CAPELLI FORMATI DA ORRIBILI SERPENTI.

ANCHE SE SI TRATTA DI UN PERSONAGGIO FANTASTICO, L'ARTISTA LO HA RAPPRESENTATO IN MODO ESTREMAMENTE REALISTICO.

IN CHE MODO?

PER REALIZZARE IL DIPINTO CARAVAGGIO HA RAFFIGURATO VIPERE STUDIATE DAL VERO E NON COMUNI SERPENTI.

IL VOLTO DI MEDUSA SEMBRA VIVO, CON OCCHI CHE ROTEANO ATTERRITI  E LA BOCCA SPALANCATA RESA ANCOR PIU' CREDIBILE DAI DENTI BEN VISIBILI.

LE IMMAGINI DI CARAVAGGIO SONO ESTREMAMENTE REALISTICHE.

PER0' LA LUCE, NELLE SUE OPERE E' ANCHE SIMBOLO DIVINO. SI OSSERVI L'OPERA: VOCAZIONE  DI SAN MATTEO, OLIO SU TELA DEL 1559-1600.

IL FASCIO DIAGONALE DI LUCE (LA LUCE DELLA SALVEZZA) DISEGNA IN MODO NETTO E PRECISO LA SEPARAZIONE TRA LUCE E OMBRA SULLA PARETE E SULLE FIGURE E PORTA LO SGUARDO SU MATTEO.

LA SCENA E' ANIMATA DAL GESTO DIALOGANTE DELLE MANI DI GESU', DI PIETRO E DI MATTEO.

IL RICHIAMO EVIDENTE E' ALLA 'CREAZIONE' DI MICHELANGELO.

SCARICA IL TESTO DI QUESTA PAGINA

 

LE DOMANDE CHE GUIDANO IL MIO STUDIO

  1. Quali sono i pricipali caratteri della pittura di Caravaggio?
  2. Cosa simboleggia la luce nelle sue opere?

 

SITOGRAFIA E FILMOGRAFIA

Repertorio di sitografia e filmografia

SITOGRAFIA

 

https://it.wikipedia.org/wiki/Vocazione_di_san_Matteo

Wikipedia

 

http://www.slideshare.net/giuseppetorchia568/caravaggio-vocazione-di-san-matteo

Slide con l'analisi della Vocazione di San Matteo

 
 
Estesa biografia del pittore.
 
 
 
Visitare Roma attraverso un itinerario che si snoda sulle tracce di Caravaggio.

 

FILMOGRAFIA

https://www.youtube.com/watch?v=WFtzghxbMgk

Caravaggio: Cappella Contarelli

 

 

https://www.youtube.com/watch?v=OcUMAHfo9MA

I dipinti di San Luigi de’ francesi. In lingua inglese

 

 

Caravaggio - Sceneggiato televisivo italiano di Angelo Longoni con Alessio Boni del 2006. Luci e ombre della vita e dell’opera di Caravaggio, nato lombardo sul finire del sedicesimo secolo e trasferitosi a Roma per amore dell’arte.

 

Caravaggio - Lungometraggio inglese di Derek Jarman del 1986.

 La vita vagabonda di Caravaggio. Risse, ferimenti, omicidi, torbidi rapporti con i potentidella Chiesa e i bassifondi. Amori ambigui, morte romanzesca.

 

Caravaggio - Sceneggiato televisivo italiano di Silverio Blasi con Gian MariaVolontè del 1967.Vita avventurosa e tormentata di Caravaggio. La morte sarà ancora più dolorosa e disperata, in una palude, mentre tenta di tornare a Roma da cui era stato bandito.